Ascolto psicologico ai tempi del Coronavirus per genitori con bambini in età prescolare e scolare

Servizio di supporto psicologico a distanza

Gli psicoterapeuti dell’Associazione scientifico culturale Dina Vallino offrono uno spazio di ascolto psicologico per accogliere le problematiche che genitori e bambini attraversano in questo difficile momento.
Gli incontri gratuiti, da 1 a 3, saranno effettuati tramite telefono o videochiamata su Skype/Whatsapp/Zoom e saranno orientati a:

  • Condividere la fatica e l’incertezza dei genitori in questa nuova e difficile fase di isolamento;
  • Ascoltare i bambini, mettendoci in contatto con i vissuti e le paure che traspaiono dai loro comportamenti (“appiccicosità”, irritabilità, isolamento, noia, insofferenza, problematiche del sonno, dell’alimentazione…);
  • Accompagnare i genitori nello stare con i bambini attraverso il gioco, il racconto e il disegno, nella costruzione di una nuova routine quotidiana.

Oppure compila il modulo qui sotto e verrai contattato da uno dei nostri psicoterapeuti:

Clicca qui per leggere l’informativa sulla privacyIn modo da consentire ad un nostro professionista di ricontattarLa entro 24 ore, Le chiediamo di lasciare il suo nominativo e indirizzo email e/o telefono. I Suoi dati personali verranno trattati nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy e per la sola finalità del presente servizio. Inoltrando una richiesta di colloquio, via email o con il modulo qui sopra, si accetta l’informativa sulla privacy.

* Iniziativa con il patrocinio del Dipartimento di Psicologia – Alma Mater Studiorum Università di Bologna.
** Il servizio è attivato contestualmente all’attuale situazione di emergenza dovuta al Coronavirus e non si protrarrà una volta superata questa difficile fase.

Chi siamo

L’Associazione scientifico culturale Dina Vallino riunisce psicoterapeuti (psicologi e medici) che si sono formati con la psicoanalista Dina Vallino. L’Associazione porta avanti il suo pensiero teorico-clinico, promuovendo corsi di formazione sul metodo della Consultazione partecipata e pubblicando i suoi scritti inediti.
L’approccio clinico è incentrato sulla valorizzazione del vissuto emozionale del bambino e sulla partecipazione in seduta dei genitori, quale parte attiva nel percorso diagnostico-terapeutico.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto