Infant Observation

Nostalgia, attenzione, introiezione. In Osservazione e sviluppo del bambino: Un omaggio a Martha Harris, 133-150. Quaderni di Psicoterapia infantile, vol. 18. Roma: Borla 1989.

L’osservazione psicoanalitica non rimuove la mente dalla natura: Riflessioni sulla metodologia dell’Osservazione psicoanalitica del bambino nella famiglia, a cura di Dina Vallino, Maria Pagliarani, Simona Nissim e Romana Negri. Genova: Edizioni ΝΟΣΤΟΣ 1989-1991 [data attribuita].

• Con G. Boccardi, R. Negri, S. Nissim, M. Pagliarani. Funzione del gruppo di discussione nell’osservazione del bambino in famiglia e in patologia intensiva. In Neuropsichiatria della Prima infanzia, a cura di Carlo Berutti e Rita Parlani, 56-80. Quaderni di Psicoterapia Infantile, vol. 22. Roma: Borla 1990.

• Con G. Boccardi, R. Negri, S. Nissim e M. Pagliarani. Il gruppo in patologia intensiva: osservare a ‘porte aperte’ il neonato pretermine. In Neuropsichiatria della Prima infanzia, a cura di Carlo Berutti e Rita Parlani, 137-147. Quaderni di Psicoterapia Infantile, vol. 22. Roma: Borla 1990.

Confronto tra il metodo classico dell’Infant Observation e la sua applicazione nei nidi e nelle scuole materne. In Osservazione del bambino e formazione degli educatori, a cura di Antonella Costantino e Mimma Noziglia, 33-40. Milano: Edizioni Unicopli 1991.

L’Infant Observation come strumento di conoscenza dello sviluppo mentale. Contrappunto 17, (1996): 4-21.

L’Infant Observation come strumento di conoscenza dello sviluppo mentale normale e patologico. In Lo sviluppo neuropsichico nei primi tre anni di vita, a cura di Emilio Brunati, Elisa Fazzi, Dionigi Ioghà e Fausta Piazza, 57-74. Roma: Armando Editore 1996.

Un quadro vivente dello sviluppo mentale nell’Infant Observation: Funzioni e disfunzioni dell’Osservazione e del Gruppo di discussione. In Uso e abuso dell’osservazione, 19-52. Quaderni di Psicoterapia Infantile, vol. 33. Roma: Borla 1996.

• L’osservazione del bambino in una collettività: otto anni di lavoro nei nidi e nelle scuole materni di Milano. In Mimma Noziglia, Franca Olivetti Manoukian e Dina Vallino, Nel castello c’è spazio per giocare. 141-150. Bergamo: Edizioni Junior 1997.

Introduzione a Romana Negri, Il neonato in terapia intensiva, xxi-xxiv. Milano: Raffaello Cortina 1998 (2° edizione).

Campo emotivo e multidimensionalità nell’Infant Observation. Interazioni 11, n. 1 (1998): 27-33.

L’Infant Observation come strumento di conoscenza dello sviluppo mentale. In La comunicazione affettiva tra il bambino e i suoi partner, a cura di Cristina Riva Crugnola, 141-161. Milano: Raffaello Cortina 1999.

Estensione dell’Infant Observation ad altre discipline. In Osservazione e trasformazione: L’Infant Observation nella formazione, prevenzione e la ricerca, a cura di Luigia Cresti, Paola Farneti e Cristina Pratesi, 233-248. Roma: Borla 2001.

Apporti dell’Infant Observation alla formazione dello psicoanalista. Contrappunto, n. 31 (2002): 79-95.

Pensieri sul gioco dall’Infant Observation.  In Percorsi di crescita: dagli occhi alla mente, a cura di Luigia Cresti e Simona Nissim, 125-143. Roma: Borla 2007.

• Con Simona Nissim e Maria Pagliarani. Sull’intenzionalità del neonato a partire da una riflessione autobiografica di Frances Tustin alla luce dell’Infant Observation e della terapia dei bambini autistici. In L’odio: Irreparabile?, a cura di Nadia Neri, 207-230. Quaderni di Psicoterapia infantile, vol. 53. Roma: Borla 2007.

Sul testo inedito di Lina Generali Clements e Gina Ferrara Mori: Correlazioni fra la relazione analitica e la relazione madre-bambino. In Sulla storia della psicoanalisi infantile in Italia, a cura di Maria Luisa Algini, 205-210. Quaderni di Psicoterapia Infantile, vol. 55. Roma: Borla 2007.

• Con Marco Macciò, Psicoanalisi tra teoria dell’attaccamento, Infant Research, Infant Observation: Spunti di riflessione. Rivista di psicoanalisi LIV, n. 2 (2008): 515-523.

Una nascita traumatica, l’Infant Observation, la ripresa. In Apprendere dal bambino: riflessioni a partire dall’Infant Observation, a cura di Marco Francesconi e Daniela Scotto di Fasano, 150-163. Roma: Borla 2009.

• Con Marco Macciò, a cura di. Infant Observation-Infant Research: storie cliniche, applicazioni, ricerche [introduzione e indice]. Quaderni di Psicoterapia infantile, vol. 65. Roma: Borla 2012.

• Con Marco Macciò, Le origini di Infant Research e Infant Observation: una nota storica. In Infant Observation-Infant Research: storie cliniche, applicazioni, ricerche, a cura di Dina Vallino e Marco Macciò, 11-37. Quaderni di Psicoterapia infantile, vol. 65. Roma: Borla 2012.

Non solo Infant Observation. In La via milanese alla psicoanalisi: 50 anni di storia, a cura di Paolo Chiari, 119-125. Milano: Jaca Book 2016.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto